27 maggio 2014 - Note sul diario di Montelarco

Ore 18: La commissione consultiva mista si è ancora riunita per cercare soluzioni ai problemi di Montelarco. Ci si augura di poter presto offrire a tutti i residenti un resoconto sui risultati raggiunti.

9 maggio 2014 - Note sul diario di Montelarco

La prima riparazione non ha impedito l'apertura di una nuova falla a valle. Riparata anche quella, l'acqua ora giunge regolarmente agli abitanti di zona.

Quasi contemporaneamente, è stato fatto un intervento sul tombino della condotta fognaria sempre in via Orsa Maggiore, che era "saltato" a causa delle piogge torrenziali. Questa volta l'intervento è stato "radicale" e il tombino, prima sotto il piano stradale è ora a livello.

Gli interventi sono stati effettuati a cura del Comune.

7 maggio 2014 - Note sul diario di Montelarco

Breve interruzione del flusso idrico in via Orsa Maggiore, per la riparazione di una falla nell'acquedotto. La riparazione è stata ordinata dal Comune e messa in atto dal solito Cola... abbiamo cambiato tutto per non cambiare nulla!?!?!?

Lettera aperta del 16 aprile 2014

A: Avv. Margherita MORETTI, Amministratore Giudiziario del Centro Residenziale Montelarco.

Oggetto: Tutela degli interessi prioritari del Centro Residenziale Montelarco

Egregio Avv. Moretti,
con riferimento agli interessi indicati in oggetto, la scrivente Associazione desidera portare alla Sua attenzione alcuni aspetti che ritiene meritino di essere trattati con la massima urgenza e per i quali invece, a distanza di ormai oltre 5 mesi dalla sua nomina, non si ha evidenza siano stati creati i presupposti per portarli a soluzione.

In particolare l’APM ritiene che si debbano raggiungere, il prima possibile, le condizioni per la convocazione dell’Assemblea del CRM includendo sicuramente nell’O.d.G., tra l’altro, i seguenti punti:

- consuntivo 2011 & 2012

- consuntivo 2013;

- preventivo 2014;

con determinazione dello stato debiti e crediti e loro riparto tra i proprietari;

Da quanto da Lei reso noto nel corso dell’incontro pubblico svoltosi lo scorso 22 febbraio a Rignano Flaminio, l’attuale situazione di cassa non Le consentirebbe di convocare l’Assemblea e ci sarebbero difficoltà a redigere i bilanci pregressi mai eseguiti dal precedente A.G. Munno tali da dover ricorrere a professionisti esterni affinché possano essere sottoposti all’approvazione dell’Assemblea.

Nel contempo gli impegni proclamati anche pubblicamente dal Sindaco Di Lorenzi nel corso del 2013 e ribaditi negli ultimi mesi prevederebbero iniziative quali :

Tali iniziative necessitano del coordinamento se non più propriamente la condivisione e l’autorizzazione del CRM per Suo tramite.

Alla luce di quanto sopra, a scopo collaborativo e senza sottovalutare le difficoltà connesse all’esercizio delle Sue funzioni, la invitiamo a:

APM riporrà un’attenzione particolare alle iniziative che Ella vorrà intraprendere nell’immediato per la tutela degli interessi sopra menzionati e nel confermare, ancora una volta, la massima disponibilità a condividere, ove richiesto, scelte e soluzioni, rimane disponibile a fornire ogni eventuale chiarimento ritenuto utile al riguardo.

Cordialità Claudio Irace

(Presidente APM)

 

Contatti: 348 251 1610/335 632  3292

Email: promontelarco@gmail.com